Corso teorico – pratico:

    • Proprietà della calce e funzione della scialbatura a latte di calce.

  • Rischi connessi al trattamento della calce, presidi e sicurezza sul lavoro.
  • Attrezzi e tecniche tradizionali in rapporto a tecniche e attrezzature moderne.
  • Come e dove procurarsi la calce
  • Dove e come imbiancare a calce e dove, quando e perché non farlo.
  • Come preparare la calce, la parete e il posto di lavoro.
  • Imbiancare gli interni e l’esterno: le differenze nella preparazione e nella lavorazione.
  • Fare impresa “cooperativa di comunità” L.R. n. 23 20 maggio 2014.
  • “16 ore MICS “(Moduli Integrati per Costruire in Sicurezza): il progetto “LAVORARE BENE – LAVORARE in SICUREZZA “realizzato dal Formedil Nazionale con il contributo del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali ed il Patrocinio dell’INAIL , previsto dal D.Lgs. 81/08 e s.m.i. (art. 37, comma 1).
  • Uso dei presidi di sicurezza e del kit da “lenitore”.
  • Scelta e preparazione degli attrezzi.
  • Preparazione dell’area di lavoro.
  • Trattamento e preparazione della calce;
  • Uso, in sicurezza, di tutte le attrezzature necessarie per lavorare in quota: scale, trabatelli, ponteggi, PLE.
  • Tecniche di scialbatura: prova pratica.
  • Pulizia dell’area e pulizia degli attrezzi.

Intervengono:
Michele Conte – Presidente del Museo di Civiltà Preclassiche
Rosa Maria Padovano – Commissario Straordinario Prefettizio
Marcello De Giorgi – Presidente Edilscuola di Puglia
Crescenzio Gallo – Vice Presidente Edilscuola di Puglia
Beniamino Farina – Presidente Associazione “Lu Scuapariedde”
Ilaria Pecoraro – Progetto scolastico “Bianco”
Giovanni Moro – Associazione “Lu Scupariedde”

Info:
L’Edilscuola di Puglia si occupa della formazione professionale di tutti gli operatori del settore edile: Imprenditori, operai e tecnici.
Per Statuto, ha per fini istituzionali questi scopi:
promozione, organizzazione, attuazione, nell’ambito della Regione Puglia, di iniziative di prima formazione per i giovani che entrano nel settore edile; qualificazione, riqualificazione, specializzazione ed aggiornamento per operai, impiegati amministrativi, tecnici e quadri secondo le esigenze del mercato di lavoro; organizzazione, con la collaborazione del Comitato Paritetico Regionale Pugliese (C.P.R.P.), di corsi di formazione specifica ed integrata per la sicurezza sul lavoro.

L’associazione “Lu scupariedde” costituita in Ostuni, il 24 giugno 2018, ha finalità culturali, sociali ed ambientali. L’associazione è nata con l’obiettivo urgente di salvaguardare e valorizzare uno dei principali caratteri identitari della città di Ostuni: il colore bianco dato
dal latte di calce per tinteggiare le abitazioni e le cinte murarie del centro storico.
A questa urgenza si è accompagnata un profonda riflessione sul mondo che si muoveva attorno e dentro quella dimensione di bianco lucente, il “mondo del bianco”: quel sistema di relazioni che operava intorno al mondo della calce, dalla sua produzione alle storie legate
all’attività dei “lenitori”.

Clicca qui per scaricare il pdf completo: Corso Maestri lenitori.pdf